Materiale Personale per il campo estivo di reparto!!! PDF Stampa E-mail
REPARTO KRAKATOA BUCCINASCO 1° Materiale necessario per il campo estivo Proponiamo un elenco del materiale da portare al campo ed un suggerimento su come disporlo all’interno dello zaino. Al fine di mantenere ordinato, pulito e asciutto anche in caso di pioggia il nostro equipaggiamento, tutto il materiale va diviso in diversi sacchetti impermeabili e raggruppato a seconda del momento in cui si renderà necessario utilizzarlo. Ad esempio l’impermeabile, il maglione, la borraccia, la torcia, il quaderno di caccia devono sempre essere a portata di mano perché di frequente o urgente utilizzo. E’ indispensabile che ogni esploratore/trice provveda da sé ad organizzare il proprio materiale nello zaino in maniera tale da sapere esattamente cosa si sta portando dietro e dove ogni cosa è stata sistemata. Tutto il materiale DEVE essere contenuto dentro lo zaino. NO ai sacchetti legati esternamente o portati a mano.  
Per la notte: -Sacco a pelo -Stuoia -Pigiama (Il tutto va riposto in fondo allo zaino. Il sacco a pelo va SEMPRE protetto con una sacca impermeabile e MAI appeso ciondolante all’esterno dello zaino). Per la pulizia: -Telo doccia -Costume da bagno -Asciugamani -Shampoo -Sapone da bucato (Marsiglia) -Spazzolino e dentifricio -Pettine (Il "kit doccia" va riposto in fondo allo zaino, il resto in una tasca esterna). Per i pasti: -Gavetta -Posate -Bicchiere (NON DI VETRO) -Strofinaccio {Questo sacchetto (di tela) va riposto nella parte alta dello zaino} Per vestirsi: -Uniforme completa -Maglione di lana (siamo in estate ma la sera è spesso fredda ed umida) -Cappellino -Mutande N° 8 -Calze N° 8 -Magliette N°4 SCOUT -Pantaloncini N° 2 marrone -Pantalone N°1 marrone Sacchetto per la biancheria sporca Meglio dividere la biancheria in diversi sacchetti: mutande, magliette, pantaloncini, calze, oppure fare un sacchetto per ogni cambio completo in maniera tale che, dopo la doccia, si trovi tutto il necessario in un solo sacchetto (ricordiamo che non è necessario portare un cambio completo per ogni giorno di campo: impariamo a dosare un po’ di sapone ed un po’ d’olio di gomito per fare il bucato!). L’uniforme completa va indossata al momento della partenza, il maglione va riposto nella tasca superiore o anteriore dello zaino, il resto nella parte centrale dello zaino. Scarpe: -Scarponcini -Scarpe da ginnastica -Ciabatte per la doccia -Tuta (non pigiama, la mattina si fa ginnastica) Scarponcini ai piedi al momento di partire, il resto nella parte centrale dello zaino. Astuzie e materiale vario: -Poncho -Borraccia -Quaderno di caccia, fogli bianchi, penne, matite, pennarelli e righello -Canzoniere -Coltellino multiuso (non da mecellaio; ricordatevi che, oltre che inutili, per legge la lama non può essere più lunga di 4 dita) -Ago e filo (per riattaccare i bottoni o per ricucire uno strappo) -Un quotidiano (servirà ad accendere il fuoco, ad asciugare le scarpe umide o a riparasi dal freddo inserendolo tra i vari strati di vestiti) -Macchina fotografica usa e getta (opzionale) -Bussola -Fazzolettini di stoffa -Dello spago e del fil di ferro -Una candela -Torcia con pile e lampadina di ricambio -Fiammiferi o accendino -Farmaci personali (da consegnare ai capi all’inizio del campo) -Lozioni anti - insetti -Strumenti musicali (facoltativi) Dato che lo scoutismo si rifà a valori di essenzialità e stile ricordiamo di NON PORTARE: -Telefonini (li dovranno portare soltanto i capi PTG) -Lettori MP3 -Profumi -Indumenti da invitati a matrimonio -Videogiochi -Vivande “occultate” (merendine,bibite gassate,dolci,ecc…) E quant’altro di superfluo si possa immaginare! "non esiste il buono o il cattivo tempo, ma il buono o il cattivo equipaggiamento".  
 
< Prec.   Pros. >